Seno più bello e attraente: cos’è la smart mastoplastica

2
5171

Mastoplastica, per avere un seno più bello tenete a mente questi tempi: 30 minuti d’intervento chirurgico, 30 giorni di fasciature contenitive e 60 prima di riprendere l’attività sportiva. Ovviamente stiamo parlando di interventi studiati ed eseguiti dal chirurgo plastico.

LA SMART MASTOPLASTICA

Sono questi i tempi promessi da una nuova tecnica di mastoplastica additiva ovvero dell’aumento del seno. Ad averla messa a punto sono stati Pierfrancesco Bove e Raffaele Rauso, chirurghi plastici attivi in varie regioni d’Italia con l’équipe di ChirurgiadellaBellezza, un network “itinerante”. «L’abbiamo chiamata Smart mastoplastica perché è una tecnica intelligente, che combinando delle procedure consolidate e sicure consente di ottimizzare i tempi dell’intervento, mezz’ora circa contro le due ore di una mastoplastica tradizionale – affermano Bove e Rauso – Inoltre, la scelta dell’anestesia locale con leggera sedazione fa sì che si evitino i postumi pesanti dell’anestesia generale con intubazione». Insomma un aumento del seno meno traumatico e con tempi di inserimento più brevi.

Per avere il seno più bello è disponibile anche in Italia una tecnica meno invasiva e dolorosa, la smart mastoplastica

La Smart mastoplastica è indicata per tutte le pazienti che desiderano un aumento volumetrico del seno, senza modificarne la forma. Per la Smart mastoplastica è stata standardizzata una tecnica di inserimento per la protesi sottomuscolare dual plane, con un metodo che successivamente riduce le problematiche legate alle contrazioni dinamiche del muscolo pettorale e gli inconvenienti connessi. Il minore tempo di intervento comporta anche tempi di recupero accorciati: avendo assunto basse dose di farmaci anestesiologici, la paziente li smaltisce in poco tempo, risvegliandosi pressoché senza dolore grazie all’anestetico locale infiltrato dal chirurgo prima di operare.

Riguardo ai tempi di “recupero”: dal giorno dopo l’intervento la paziente può riprendere la normale vita quotidiana e le attività lavorative purchè non comportino carichi eccessivi per braccia e pettorali. Occorre, poi, attendere 30 giorni prima di eliminare le fasciature contenitive e 60 per riprendere al 100% l’attività sportiva. Per le donne contrarie all’inserimento di protesi, che a volte possono essere fonte di preoccupazione, è stata brevettata anche una forma di “rimodellamento” chirurgico che si chiama breast lifting.

L’équipe di Chirurgiadellabellezza è caratterizzata dallo stesso team fisso di anestesisti e infermieri, sempre guidata da Pierfrancesco Bove e Raffaele Rauso, costituendo così un team affiatato e affidabile che opera con rapidità garantendo il miglior risultato. Il surgery network si occupa di Medicina e Chirurgia Estetica in Lombardia, Toscana, Lazio e Campania: si può contattare accedendo al sito www.chirurgiadellabellezza.it.

SALUTE ED ESTETICA DEL SENO

Il mercato mette a disposizione altri utili ausili per un décolleté attraente. Prima di sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica può essere utile leggere Con il sen(n)o di poi: Tutto sull’aumento del tuo seno. Prefazione di Umberto Veronesi. Per un aspetto migliore, magari potrebbe essere sufficiente questo piccolo espediente WingsLove Riutilizzabile Adesivo Silicone Reggiseno Magic Push Up Senza Spalline Nubra+ Borsa da Viaggio (B-Doppio spessore) o anche questo TOOGOO(R)PAIO REGGISENO IN SILICONE PUSH UP COPPE AUMENTO SENO.  Un beneficio circolatorio e un qualche effetto rassodante può ottenersi anche attraverso l’uso metodico dell’HIDRO SENO -Deluxe- Doccia per Massaggio del Seno con Getto d’Acqua Rotante, Massaggiatore per Seno, Idromassaggiatore per Seno, Idromassaggio Rassodante per Seno.

2 COMMENTS

  1. Interessantissimo, soprattutto per le fifone come me che non hanno seno e si sentono 0 femminili ma al tempo stesso hanno una paura tremenda di andare sotto ai ferri… sapete consigliarmi un buon chirurgo affidabile che operi in Toscana? Io conosco soltanto il dr. Biagi perché ha operato mia mamma

  2. A Firenze i chirurghi Bove e Rauso operano presso il Centro Chirurgia Estetica Hibiscus, in via Veneto , 61. Per eventuali info: +39.348.9961937 e +39 334.1264767

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here