Parkinson, in vendita una posata speciale per i malati

Lanciata a livello mondiale la vendita del Liftware-Gyenno, ausilio per favorire il gesto essenziale del mangiare nelle persone affette da tremore da parkinson

0
7229

La caratteristica del Parkinson è il tremore essenziale e quindi nel Parkinson una posata speciale è necessaria per svolgere una delle funzioni basilari, il mangiare. Infatti, nelle persone affette da tremore essenziale, condizione che caratterizza il morbo di Parkinson, una delle più importanti e vitali funzioni spesso è fortemente compromessa: si tratta del semplice gesto di mangiare. Per il malato portare il cibo alla bocca dal piatto può rivelarsi un’impresa proibitiva a causa dello scuotimento incontrollato della mano che svuota la posata. Una condizione sofferta da 250mila persone che ogni anno si ammalano di Parkinson in Italia, come evidenzia QUESTO ARTICOLO.

COME FUNZIONA IL LIFTWARE-GYENNO

Per far fronte a questa esigenza, nel 2013 è stato inventato uno strumento, il Liftware (versione italiana GYENNO – Cucchiaio stabilizzato anti-tremore con giroscopio e forchetta), ausilio che ha il merito di stabilizzare automaticamente la posata arrivando a ridurre anche del 70% il tremore indotto dalla mano. Il principio del suo funzionamento è semplice. Liftware-Gyenno si compone di due parti: una maniglia di stabilizzazione più la posata allegata, peraltro intercambiabile per consentirne la multifunzionalità e la pulizia. L’apparecchio si attiva automaticamente nel momento in cui entrambe le parti sono collegate. Liftware-Gyenno è alimentato con una batteria ricaricabile (che ne permette l’uso in ogni luogo) ed è sufficiente riporlo a faccia in giù per metterlo in stand by. LIFTWARE

A dimostrarne l’efficacia è stato uno studio, pubblicato sulla rivista “Movement disorders” con il titolo “A noninvasive handheld assistive device to accommodate essential tremor: A pilot study”, condotto dai ricercatori del Lift Labs Design di San Francisco in California e dal Dipartimento di Neurologia e Neurochirurgia dell’Università di Michigan USA. La sperimentazione è stata eseguita su quindici soggetti (9 uomini, 6 donne) affetti da tremore essenziale ET ai quali sono state somministrate 3 operazioni al pasto con il dispositivo acceso e spento. La gravità del tremore è stata valutata con la scala Fahn-Tolosa-Marin Tremor Rating Scale (TRS). Un miglioramento soggettivo è stata valutata da soggetti con la scala Clinical Global Impression (CGI-S). Il tremore è stato misurato utilizzando accelerometri incorporato nel dispositivo di 11 soggetti. Le conclusioni sono che “questo dispositivo palmare non invasivo è in grado di ridurre il tremore in ampiezza e gravità per consentire di mangiare e di eseguire compiti in individui con ET”. ECCO LO STUDIO in lingua inglese.

DOVE COMPRARLO E QUANTO COSTA

Dopo una lunga sperimentazione, il Liftware-Gyenno è stato posto in vendita a livello internazionale, superando alcuni modelli rudimentali che pure avevano già riscosso un qualche successo. Su Amazon lo trovi cliccando su GYENNO – Cucchiaio stabilizzato anti-tremore con giroscopio e forchetta. Il costo per il kit base varia da 279 a 299 euro. E vengono. venduti anche nella versione statunitense (in questo caso sono da prevedere al prezzo d’acquisto anche i dazi doganali) con gli accessori: il Kit iniziale solo cucchiaio(199$), la forchetta (34,95$) e il cucchiaino (34,96$).

LA LETTERATURA SULLA MALATTIA DI PARKINSON

Sono innumerevoli le pubblicazioni che trattano la malattia di Parkinson non solo dalla parte dei pazienti ma anche da quella dei familiari. In Il trattamento del Parkinson: 10 segreti per una vita più felice Parkinson’s Treatment Italian Edition: 10 Secrets to a Happier Life si danno suggerimenti su come convivere con questa patologia. In 100 risposte sul Parkinson si cerca di rispondere ai tanti interrogativi intorno a questa condizione. Un manualetto utile è anche L’amico del dottore. Vivere con il Parkinson mentre su Parkinson Dancers: Lottare contro la malattia a ritmo di musica si illustra una chiave terapeutica originale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here