Curare la cataratta: un collirio eviterà l’intervento chirurgico

9
1038

COLLIRIO.CATARATTAPresto la cataratta sarà curabile senza intervento chirurgico ma con un semplice collirio. Un team di studiosi cinesi presso l’università di San Diego in California ha sviluppato un nuovissimo trattamento che, sul piano sperimentale, ha già prodotto importanti risultati.

LA SOLUZIONE IN UN PRODOTTO USATO PER LA GOTTA

La cataratta, i cui sintomi comportano l’annebbiamento del cristallino (ovvero in quella lente che trasmette la luce nel nostro occhio) causando diminuzione della vista fino alla cecità, colpisce una persona su cinque dai 65 anni in poi, uno su tre dopo 75 anni e quasi due su tre dopo gli 85. Tradotto in numeri assoluti, significa che decine di milioni di persone in tutto il mondo ne sono affette. Ed è bene sapere pure che le cellule che formano il cristallino si moltiplicano durante la vita embrionale per raggiungere la sua trasparenza, ma praticamente smettono di svilupparsi dopo i 20 anni.

Finora l’unico trattamento possibile per contrastare la cataratta è stato quello di un intervento chirurgico per sostituire la lente con un impianto, ma i ricercatori dell’Università di San Diego, potrebbero aver trovato una alternativa molto meno invasiva e più tollerabile.

 Mai sentito parlare di maggiordomi intelligenti? Amazon Echo è l’altoparlante digitale che ascolta i tuoi ordini ed esegue. Amazon Echo, infatti, si connette ad Alexa, un servizio vocale basato sul cloud, per riprodurre musica, effettuare chiamate, impostare sveglie e timer, rispondere a domande, dare le previsioni del tempo, le informazioni sul traffico e sui risultati sportivi, gestire le Liste della spesa e di cose da fare, controllare dispositivi per Casa Intelligente compatibili e molto altro ancora. Per avere in prova gratis per 30 giorni Amazon Echo prenota in questa pagina.

Come informa la comunicazione “Lanosterol reverses protein aggregation in cataracts” pubblicata a luglio 2015 sulla rivista online Nature, il team di esperti guidato dal professor Kang Zhang ha sviluppato un trattamento basato sul un collirio di lanosterolo, una sostanza naturalmente prodotta dall’occhio. La sostanza, già utilizzata nella gotta, permette di far regredire l’opacità del cristallino che è all’origine della cataratta. Il liquido sviluppato nel collirio dissolve le proteine ​​responsabili della opacità del cristallino ottenendo di ripristinare la sua trasparenza e limitare gli effetti della cataratta.
Nella pubblicazione lo studio dimostra i risultati spettacolari ottenuti dalla sostanza cristallina di conigli con cataratta. Poi, i test sui cani adulti dal vivo hanno mostrato un significativo calo della cataratta ed il recupero della chiarezza cristallina. Il trattamento dovrebbe presto essere testato sugli esseri umani per convalidare la sua efficacia.

In realtà il collirio che cura la cataratta è già in commercio negli USA ma, come spiega QUESTO ARTICOLO, è destinato all’uso su cani e gatti, anche se sono sempre più gli umani che lo assumono per le proprie esigenze.

A proposito di cataratta, arriva dalla Loyola University Chicago Stritch School of Medicine un decalogo sui comportamenti alimentari giusti per mantenere in salute occhi e vista mentre dai CDC, Centers for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti, arriva l’avvertimento che le lampade solari possono comportare l’insorgenza non solo della cataratta ma anche di tumori al bulbo oculare.

9 COMMENTS

  1. Stupendo, miracoloso, poiché ho la cataratta ad un occhio, spero che questo collirio venga messo in commercio il prima possibile per poterne usufruire ed evitare cosi’ l’intervento.

  2. Vorrei sapere se c’è un sito online per poterlo comprare per il mio cagnolino!!! È importante!!! Aspetto una vostra risposta Grazie!!!

    • Signora si trova in vendita su molti siti, anche su ebay. Digiti la parola lanosterol o Lanomax (è spiegato nell’articolo)

  3. Salve ….
    nel mese di settembre ho ritirato una confezione di Lanomax sul sito AMAZON è arrivato tranquillamente,nel mese di novembre ho richiesto una nuova confezione di Lanomax con consegna prevista nei primi di dicembre , ma invece della consegna mi e’ arrivata una telefonata dalla ditta trasporti per controlli doganali, dove mi si chiedevano dei certificati veterinari e la ricevuta di pagamento del reale costo..inquanto la confezione era accompagnata da una fattura d’acquisto di 9.99 € come da richiesta spedizione discreta in pratica ho rimesso il costo del collirio più le spese di spedizione inquanto non ho potuto, anche perché nessun veterinario mi ha fatto certificato inquanto non approvato come farmaco in italia…
    adesso chiedo a voi se dovessi riordinarlo con ebay che succede… il problema dei controlli doganali sussiste anche perché sopra i 20 euro il controllo e’ d’ufficio….me lo ribbloccano …………e’ un problema come funziona, come , quale formula per non incorrere nei controlli se ce’ ….

  4. Anche se ordinate su E-Bay o Amazon, potreste capitare in ‘Controlli Incrociati’, i prodotti non vendibili in Italia non si possono acquistare, nel migliori dei casi, viene sequestrato, ma si può incorrere in sanzioni

  5. Come sempre in itaglia vige il signoraggio e l’interesse infatti dal sito ufficiale spedisco ovunque tranne in itaglia. Messaggio della casa produttrice inviato alla mia email visto che ho un cane anziano e l’intervento chirurgico è sconsigliato

    Regarding your inquiry,
    Unfortunately, we have faced many problems passing Lanomax through Italy’s Customs
    Clearance. Therefore, as of now, we do not receive any orders from Italy. Currently, the only way to ship Lanomax to Italy is for you to order the vials to a different country and forward it to Italy yourself. We sincerely apologize for the inconvenience

  6. Al solito in Italia devono bloccare i prodotti buoni 😠 ho catratta congenita molto molto complicata entrambi occhi .. Ho subito il primo intervento all occhio destro a 17 anni con anestesia totale per la gravità come ho detto prima (molto complicata ) .. purtroppo con forte luce e subito dopo il tramonto l occhio nn riesce a vedere.. Per i dottori e normale . Sta di fatto che io nn vedo . L occhio sinistro e da 5 anni con la cataratta matura pronto ad operare . Ma neanche i dottori si fidano ..Ora sono io che nn mi fido più del intervento . Nn mi va di uscire d inverno con le giornate corte ed essere una talpa .. voglio vedere e quindi provare il collirio
    Ma non so quale prendere . Voi potete aiutarmi e inviare la foto grazie😊😊

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here