Sigarette elettroniche: meno cancerogeni e tossine rispetto al tabacco

0
619

I fumatori che smettono il tabacco e lo sostituiscono con la sigaretta elettronica hanno notevoli benefici. Dopo le iniziali polemiche sulle sostanze contenute nei vaporizzatori, è uno studio sugli effetti a lungo termine di comparazione tra i due prodotti a rivelare che gli ex dipendenti da tabacco che hanno completamente sostituito le sigarette convenzionali con le e-cigarette hanno ridotto in modo significativo i livelli di alcune sostanze chimiche cancerogene nei loro corpi rispetto a coloro che hanno continuato a fumare.

NITROSAMMINE E NICOTINA IN CADUTA LIBERA

Per gli autori dello studio l’unica certezza per evitare rischi alla salute è smettere completamente di fumare

Lo studio, sotto il titolo “Nicotine, Carcinogen, and Toxin Exposure in Long-Term E-Cigarette and Nicotine Replacement Therapy Users: A Cross-sectional Study”, è stato pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine. Per giungere a questa conclusione, un gruppo di ricerca internazionale (dalla University College London and King’s College di Londra, dalla Roswell Park Cancer Institute di Buffalo e dai Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta) ha seguito diversi mesi 181 persone divise in 5 gruppi: fumatori di sigarette convenzionali, gli ex fumatori passati ai vaporizzatori, gli ex fumatori che usano la terapia sostitutiva della nicotina, i fumatori che usano anche le sigarette elettroniche, i fumatori che usano anche la terapia sostitutiva della nicotina.

Ai partecipanti sono stati prelevati campioni di saliva e di urina. Le sostanze ricercate dagli scienziati sono state molteplici. Tra queste, sono state esaminate le nitrosammine (cancerogene), la nicotina e altri composti organici volatili considerati pericolosi per la salute.

E i risultati sono senza appello. I ricercatori segnalano livelli significativamente più bassi di sostanze chimiche tossiche e cancerogene in campioni di ex fumatori passati a sigarette elettroniche o alla terapia sostitutiva con nicotina (o famosi cerotti) rispetto ai fumatori che sono rimasti tali. L’uso di tabacco combinato con la e-sigaretta rimane da parte sua logicamente associato a livelli molto elevati di tossine e di sostanze cancerogene. Più in dettaglio, la differenza più impressionante riguarda principalmente il tasso di nitrosammine specifiche del tabacco (sono metaboliti anche di QUESTI ALIMENTI). Queste sostanze cancerogene sono particolarmente coinvolte nello sviluppo del cancro del polmone come indica QUESTA RICERCA. I livelli riscontrati si sono stati ridotti del 97% negli utilizzatori esclusivamente di vaporizzatori rispetto ai fumatori. Infine, i livelli di nicotina nelle urine erano quasi simili in tutti i gruppi.

LA MIGLIOR SOLUZIONE E’ SMETTERE COMPLETAMENTE

Secondo gli autori, questi risultati confermano che le sigarette elettroniche come gli altri sostituti della nicotina sono molto più sicure rispetto alle sigarette convenzionali. Tuttavia, gli autori mettono in guardia gli utenti martellandoli che dovrebbero smettere completamente di fumare per i benefici per la loro salute. Tra i benefici anche la riduzione immediata di QUESTO RISCHIO.

L’autore principale dello studio, il dottor Leo Shabab dice anche: “Abbiamo dimostrato che i livelli di sostanze chimiche trovate nel corpo sono notevolmente inferiori a quelli suggeriti dalle simulazioni di studi precedenti. Ciò significa che alcuni dubbi sulla sicurezza della sigaretta elettronica potrebbero essere sbagliati“. Anche se restano inequivocabili QUESTE INDAGINI sulla presenza di sostanze nocive per la salute.”Comprendere e comunicare i benefici dei prodotti sostitutivi della nicotina, come le sigarette elettroniche, è un passo importante nel ridurre il numero di morti legate al fumo” si dichiara quindi soddisfatto Alison Cox, del Cancer Research UK.

QUESTO E’ LO STUDIO internazionale citato nell’articolo pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine

COME SMETTERE DI FUMARE

Poichè smettere di fumare costituisce l’obiettivo salutare principale, sono da sempre tantissimi i prodotti che promettono di farlo. Primi tra tutti quei volumi che insegnano alcuni espedienti come È facile smettere di fumare senza ingrassare se sai come farlo. Per le donne o anche (per tutti) È facile smettere di fumare se sai come farlo o meglio ancora Respira.re – Guida per smettere di fumare con esercizi pratici per iniziare a respirare. C’è chi per riuscire a smettere si affida all’erboristeria con KUDZU * La pianta per combattere la dipendenza dalla nicotina e dall’alcol * Titolato al 40% in isoflavoni e al 12% in daidzeina * Aiuta a smettere di fumare * 100mg /60 capsule * Fabbricato in FRANCIA * Qualtià controllata con certificato d’ANALISI * Garanzia SODDISFATTI O RIMBORSATI o preferisce provare con tecniche che hanno origine nella medicina orientale come la Calamita Antitabacco Quit Smoke Magnet. Un espediente è quello di affidarsi al Nikodent Dentifricio naturale per Smettere di Fumare stop fumo sigarette, pasta dentifricia al fluoro e agli oli essenziali naturali protegge denti e gengive, previene placca e tartaro. Tubo da 75 ml. Tra i più gettonati sono i sistemi a lento rilascio di nicotina per disassuefarsi: Nicorette Pastiglie Da 2mg Sapore Rinfrescante Pacco da 80 Pastiglie o anche sotto forma di cerotti Nicorette Invisi cerotti per smettere di fumare – 7 pezzi da 15 mg – step 2.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here