Ritirati ciucciotti difettosi: rischio distacco tettarella

0
1172

Allerta da parte della catena della grande distribuzione Coop per i ciucciotti. Nei succhietti a marchio della stessa Coop “Crescendo” in caucciù realizzati con supporto rigido in plastica poggialabbra, in rari casi potrebbe verificarsi il distacco della tettarella, condizione questa di estrema gravità per la salute del bambino che potrebbe restare soffocato.

LA MOTIVAZIONE: ECCO COSA SUCCEDE

La Coop ha deciso di ritirare e richiamare il prodotto in seguito ad alcuni reclami, che hanno riscontrato un distacco delle tettarelle dallo scudo in plastica rigido dovuto a un problema di montaggio che i sistemi di controllo del fornitore non sono riusciti a intercettare. Il modello monoblocco ovvero costituto da unico materiale, sono invece conformi e non sono stati ritirati. dalla catena di supermercati Ci tengono a sottolineare che “i succhietti Coop sono stati verificati all’ingresso nell’assortimento e nel tempo tramite analisi di laboratorio approfondite. Alcuni campioni sono stati ulteriormente analizzati, per la resistenza alla trazione, all’indomani della prima segnalazione ricevuta su questo problema. Tutte le analisi hanno sempre dato esiti di piena conformità alla norma di riferimento. Pertanto la difettosità è sicuramente estremamente limitata. Ciononostante riteniamo che, vista la delicatezza del pubblico a cui è destinato il prodotto, sia necessario procedere secondo il principio di massima precauzione, provvedendo a informare i consumatori del potenziale problema”. CIUCCI.COOP

Per queste ragioni la Coop “precauzionalmente ha già ritirato il prodotto dalla vendita” (si tratta dei succhietti “Crescendo” in caucciù) ma invita anche “i consumatori che l’avessero acquistato, a non utilizzare il prodotto e restituirlo al punto vendita per la sostituzione o per il rimborso della confezione”.

QUESTO E’ L’AVVISO diffuso dalla Coop.

L’avviso per i consumatori più recente emesso dalla Coop riguarda la salsa di soia Kikkoman QUI DESCRITTA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here