I medici estetici e i filtri bellezza: “Sempre più giovani chiedono interventi alla Bold Glamour”

Allarme dei medici estetici sul condizionamento dei filtri bellezza sugli adolescenti. “Ci chiedono interventi che trasformino il viso come Bold Glamour”

I medici estetici lanciano l’allarme sulla moda che imperversa su TikTok e che condiziona il comportamento degli adolescenti: i ragazzi chiedono sempre più di trasformare i loro volti come succede con l’uso del filtro bellezza Bold Glamour.

Il segnale arriva da Salvatore Piero Fundarò, presidente di Aiteb, l’Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino.  “I medici estetici – indica Fundarò – stanno ricevendo numerose richieste da clienti sempre più giovani: giovani, spesso adolescenti, che chiedono di essere sottoposti a trattamenti di bellezza, perché condizionati dai recenti filtri comparsi sui social, ad esempio su Tik Tok“.

Allarme dei medici estetici sul condizionamento dei filtri bellezza sugli adolescenti. “Ci chiedono interventi che trasformino il viso come Bold Glamour”

Ci riferiamo in particolare al filtro ‘Bold Glamour’, ormai diffusissimo e capace di alterare l’aspetto creando volti realistici ma sempre con determinati canoni estetici, standardizzati. Questo – aggiunge Fundarò -, assieme ad altre mode sui social, stanno spingendo minori o neo maggiorenni a voler modificare alcuni dettagli del proprio aspetto: dalle labbra ai primissimi segni di invecchiamento, che a volte sono solo di normale crescita e sviluppo verso l’età adulta“.

Secondo una ricerca dell’Università di Cassino, il 50% dei giovani under 14 usa i filtri messi a disposizione dai social per modificare la propria immagine e il 42% di loro vorrebbe essere nella vita reale così come appare quando li utilizza. I ricercatori definiscono questa condizione come la “Sindrome dei corpi multipli”.

KIKO Milano 3D Hydra Lipgloss 05 | Lucidalabbra Emolliente Effetto 3D

Price: 11,03 € (169,69 € / 100 ml)

2 used & new available from 11,03 € (169,69 € / 100 ml)

L’attrice statunitense Katherine Heigl “migliorata” dal filtro bellezza Bold Glamour

Diventa sempre più urgente introdurre una cultura di consapevolezza sulla bellezza attraverso la guida di seri professionisti del settore che sappiano consigliare e guidare i pazienti – concludono dall’Aiteb – La medicina estetica per molti rappresenta una svolta positiva nella propria vita, portando sollievo, permettendo di intervenire su tratti del corpo con cui il paziente ha difficoltà a convivere e che rappresentano un malessere psicologico. Questo percorso non deve però essere confuso e accostato all’emulazione di modelli social sfuggenti e artificiali, che non tengono conto delle qualità e caratteristiche individuali“.

l filtro Bold Glamour, che sfrutta un tipo particolare di intelligenza artificiale, la “rete generativa avversaria“, la stessa dei deepfake, produce volti che hanno le sembianze dell’originale ma sono molto molto più gradevoli perché rispondono a canoni estetici attuali. E’ stato calcolato che questo il filtro bellezza viene usato ogni mese 16 milioni di volte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here