Gratis anche in Italia la pillola contraccettiva e la Prep anti Hiv

L’Aifa, agenzia italiana del farmaco, al lavoro per rendere gratuita la somministrazione della pillola contraccettiva orale e della profilassi Prep anti Hiv

0
327

Pillola contraccettiva orale e compressa per la profilassi pre-esposizione Prep contro l’Hiv saranno presto gratuite in Italia. L’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, è al lavoro per la prescrizione e somministrazione di questi medicinali il cui costo per le casse dello Stato supererà i 140 milioni di euro l’anno.

2 x Kit professionali per test rapido HIV | Autotest HIV-1 e HIV-2 | Livello di sensibilità 100% | Livello di precisione del 99,79%

Price: 24,99 € (12,50 € / unità)

1 used & new available from 24,99 € (12,50 € / unità)

E’ questioni di giorni, stando alle anticipazioni date dalla presidentessa del Cpr (Comitato prezzi e rimborsi dell’Aifa), Giovanna Scroccaro al Quotidiano Sanità. E la decisione è già assunta, bisognerà aspettare solo i tempi tecnici per la sua attuazione.

L’Aifa, agenzia italiana del farmaco, al lavoro per rendere gratuita la somministrazione della pillola contraccettiva orale e della profilassi Prep anti Hiv

I provvedimenti riguardano la gratuità della pillola anticoncezionale orale e della compressa per la profilassi della pre-esposizione, detta appunto Prep, al virus dell’immunodeficienza acquisita Hiv che produce l’Aids. Quest’ultima si assume quando si ha consapevolezza di affrontare un rapporto sessuale a rischio con soggetti sieropositivi.

«Abbiamo voluto portarli a termine prima della scadenza» del mandato e dell’arrivo della riforma dell’Agenzia, attesa per l’estate, ha spiegato Scroccaro. Per rendere la contraccezione gratuita in Italia «sono stati valutati, all’interno di 3 categorie di farmaci contraccettivi, individuate e divise per ‘generazione’, i prodotti meno cari, che sono stati resi gratuiti. È stata in particolare la Commissione tecnico-scientifica a suddividere la grande platea di contraccettivi disponibili a oggi per componente progestinica, raccomandando di rendere disponibili gratuitamente un certo numero di prodotti per ogni diversa ‘generazione’ di medicinali, garantendone una certa sovrapponibilità», afferma Soccaro.

«Noi – prosegue l’esperta – abbiamo poi analizzato quelli che presentavano i prezzi più bassi. La stima di costo per lo Stato è attorno ai 140 milioni di euro annui, ma si tratta di una decisione importante, che consentirà di ampliare la platea di donne che oggi, magari, consideravano il costo di questi contraccettivi come troppo alto e per questo non ne facevano uso».

Durex Surprise Me Preservativi Assortiti, 40 Profilattici

Price: ---

0 used & new available from

Da sempre, rileva ancora la presidente del Comitato prezzi e rimborsi dell’Agenzia italiana del farmaco, «in Italia c’è uno scarso ricorso alla contraccezione e questo ora potrà cambiare. È difficile peraltro dire, non essendoci stata alcuna contrattazione di prezzi per questi prodotti, che una pillola da 25 euro sia migliore di quelle che costano 10 euro».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here