Mangiarsi le unghie: per gli studiosi siete perfezionisti

0
835

worried woman biting her nailsDa bambini ci siamo sempre sentiti dire che “non è bello mangiarsi le unghie” e che “le mani sono sporche, ci sono un sacco di microbi.” Sì, è vero. Dicono pure che questo riflette un certo nervosismo e un palese stress. Ma lo sapevate che questo è il segnale di un carattere che tende al perfezionismo? Eh sì, proprio così!

L’INCAPACITA’ DI RIDIMENSIONARE I PROPRI RITMI

Un recente studio condotto dal team di Research Center of the University Institute of Mental Health dell’Università di Montreal (Canada) intitolato “The impact of emotions on body-Focused repetitive behaviors: Evidence from a non-treatment-seeking sample“ e pubblicato sul Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, dimostra che mangiarsi le unghie (in termini medici onicofagia) è un segno di impazienza o di stress correlato al perfezionismo. Per giungere a questa conclusione, 48 persone (la metà delle quali era affetta da comportamenti ripetitivi, come mangiarsi le unghie) sono state sottoposte a situazioni stressanti, frustranti, e persino noiose. La maggioranza delle persone che già soffrono di comportamenti ripetitivi, ha sperimentato la voglia di ripetere questi movimenti. Secondo i ricercatori, questo risultato significa un atteggiamento troppo pieno di energia che non sarebbero in grado di controllare o di indirizzare. Kieron O’Connor, professore di psichiatria che ha condotto lo studio, evidenzia che “gli effetti positivi di queste abitudini sono uno stimolo e un regolatore delle proprie emozioni: ciò che innesca questa abitudine sono generalmente frustrazione e impazienza, e si sostituisce un’azione più costruttiva“. E aggiunge anche: “Crediamo che le persone che esprimono comportamenti ripetitivi tendono ad essere perfezioniste, vale a dire, non sono in grado di rilassarsi e di svolgere un compito a un ritmo più ‘normale’.
In ogni caso, che mangiarsi le unghie si traduca o meno in una forma di perfezionismo, resta chiaramente un’abitudine non molto carina e in aggiunta, per le donne, priva le mani della bella cornice dello smalto .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here