L’insidia dell’acquisto online dei farmaci

0
1347

ASPIRINASalute ad altissimo rischio attraverso l’acquisto dei farmaci online. E’ l’avvertimento che arriva dalla conferenza nazionale “Fakeshare survey – Farmaci online: la tutela dei pazienti”, tenutasi il 9 dicembre all’Hotel Ambasciatori Palace di Roma. Nel corso del meeting è stato annunciato l’arrivo di un bollino di conformità rilasciato dalle autorità alle farmacie online, delle quali ne sono state censite circa 40mila, nel 98% dei casi illegali.

Le recenti evoluzioni normative consentiranno anche in Italia la vendita e l’acquisto di farmaci attraverso siti web autorizzati, prevedendo, nel contempo, un più ampio coinvolgimento delle organizzazioni di pazienti e consumatori nelle attività della task-force nazionale anti-falsificazione prevista dalle norme. I consumatori italiani hanno una bassa percezione dei rischi associati all’acquisto di farmaci online, conoscono poco le campagne informative di prevenzione sul tema. La Conferenza ha fornito una panoramica delle attività svolte e delle iniziative di comunicazione e sensibilizzazione sui rischi legati all’acquisto di farmaci da canali non autorizzati; ha rappresentato dunque un’utile occasione di dibattito e confronto tra amministrazioni e associazioni nell’ottica di definire efficaci sistemi a tutela della salute pubblica e del singolo.

FURTI E COMMERCIALIZZAZIONI ILLEGALI DEI FARMACI

Il fenomeno dei furti di farmaci (che poi ricompaiono in altri Paesi) è oggetto di QUESTO SITO SPECIALIZZATO nel quale se si hanno dei dubbi sulla provenienza del prodotto si può inserire il codice nell’apposita casella e accertarsi se è originale, se è rubato, se proviene da paesi produttori illegali. Il suggerimento è di acquistare nella farmacia di fiducia oSu Amicafarmacia oltre 100.000 prodotti al miglior prezzo. Acquista Online Consegna 24h.

VIAGRA E CIALIS ONLINE, ATTENTI ALLA SALUTE

Oltre l’1% degli italiani compra sul web, a fronte di percentuali prossime allo zero di Spagna e Portogallo; ed è sconfortante che il 30% degli acquirenti ritiene sicura questa pratica. Il Fakeshare survey ha condotto un’indagine su tre campioni di mille persone in ciascuno dei tre Paesi dell’area mediterranea, simili per normativa e sistema di accesso ai farmaci. In particolare, è stato osservato che i consumatori acquistano soprattutto medicinali per la perdita di peso (5,4%), per l’influenza (5,3%), il colesterolo (3,2%) e, solo al quarto posto, le disfunzione erettile (2,4%). Secondo Domenico Di Giorgio, direttore Ufficio qualità dei prodotti Aifa (Agenzia italiana del farmaco), il dato sui farmaci per disfunzioni sessuali “è condizionato dal timore del giudizio”. “Basti pensare – aggiunge – che il 60% delle 30.000 unità di farmaci sequestrati nell’operazione Pangea a maggio 2014, era rappresentato da farmaci di questo tipo”. In particolare, si assiste a un ritorno dei prodotti fasulli “a marchio” che vengono venduti sottobanco soprattutto nei sexy shop: prima c’era solo il semplice sildenafil, ora è tornato il finto Viagra o il finto Cialis. “Proprio nei giorni scorsi abbiamo segnalato il ritrovamento nel mercato Ue di alcune confezioni contraffatte in lingua italiana del farmaco Cialis da 20 mg e 4 compresse” sottolinea Luca Pani, direttore generale dell’Aifa. “Le confezioni contraffatte rinvenute non presentano, a differenza di quelle originali, l’ologramma antifalsificazione e sulle confezioni è riportato un bollino falsificato”.

Il fenomeno è diffuso, mentre la percezione del rischio molto bassa: sono state censite circa 40.000 farmacie online, ma il 98% sono rivenditori illegali che non si sa cosa vendano e dove producano. Eppure, ben il 30% degli intervistati italiani ritiene che acquistare farmaci online sia molto o abbastanza sicuro, il doppio di quanto si riscontra tra gli spagnoli (15%) e il triplo tra i portoghesi (11%). “Una percezione errata – segnalano gli esperti dell’Aifa – Pensiamo, per esempio, che i farmaci illegali per la perdita di peso vengono presentati sul web come “naturali” mentre spesso contengono principi attivi dannosi, come la sibutramina, ritirata dal mercato europeo e statunitense per i gravi rischi cardiovascolari che può provocare”.

UN BOLLINO CONTRO I FARMACI TAROCCATI

Una nuova direttiva europea consentirà a breve anche nel nostro Paese la vendita e l’acquisto di farmaci attraverso siti web autorizzati, arricchiti da un bollino europeo e dal dominio ad hoc .pharmacy di riconoscimento per le farmacie on line certificate e affidabili. Solo i siti legali potranno averlo, a garanzia di una gestione da parte di associazioni di professionisti veri.

“Fakeshare” è un progetto europeo di cooperazione e intelligence, che ha come obiettivo la condivisione delle informazioni sulle farmacie web illegali attraverso una piattaforma web dedicata. Insieme ad AIFA, amministrazione capofila di Fakeshare, partecipano al progetto in qualità di cobeneficiari le Autorità regolatorie di Portogallo e Spagna, l’Università Sapienza di Roma, l’Università di Trento e il Ministero dello Sviluppo Economico. Tra i partner figurano il Comando dei Carabinieri per la Tutela della Salute-NAS, l’agenzia investigativa inglese Pharmaceutical Security Institute, la Federazione europea dei produttori di farmaci (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations – EFPIA), l’Agenzia regolatoria del Cile ed esperti del settore IT come l’ente statunitense LegitScript. Supporta inoltre le attività ASOP, Alliance for Safe Online Pharmacies. Avviato nel 2013, il progetto è cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma “Prevention of and Fight against Crime”.

PER NOTTI IRRESISTIBILI MEGLIO GLI AIUTINI NATURALI

Provengono dalla medicina tradizionale di popoli antichi e ancora oggi si rivelano efficaci. E’ il caso della Nu U Radice di Maca in Capsule da 2500mg, 180 capsule (Fornitura Per 6 Mesi) – GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI AL 100% – Si sostiene che la Radice di Maca sia d’aiuto per l’equilibrio ormonale, l’attività sessuale, l’aumento dell’energia fisica, il miglioramento del tono dell’umore e i disturbi mestruali. che ha origini nelle popolazioni andine. Appartiene alla tradizione brasiliana e caraibica, invece, il Integratore Anderson Guarana (60 cps) Formulazione Forte – Eccitante – Afrodisiaco – Erezione – Impotenza. Cinesi e coreani per implementare le performance sessuali impiegano da secoli Panax Ginseng rosso (Ginseng Koreano) 90 capsule bio contro la disfunzione erettile per l’incremento delle prestazioni fisiche. I flavonoidi sono potenti corroboranti sessuali che agiscono a medio-lungo termine. Come spiega QUESTO ARTICOLO, sono presenti in molti alimenti ma ovviamente, alte concentrazioni di principio attivo sono possibili solo attraverso il consumo di integratori alimentari. Questo, per esempio è un tè, il Matcha GIAPPONESE Classico by LOVELY MATCHA – 40 grammi – Coltivato in Giappone nella regione di UJI senza pesticidi e diserbanti – Contiene fino a 137 volte più antiossidanti di un normale tè verde come polifenoli, L-Teanina, e flavonoidi catechine EGCG. In capsule si trova negli Isoflavoni di Soia 750 mg 90 caps oppure nelle tavolette American Health, Ester-C, 1000 mg with Citrus Bioflavonoids, 180 Veggie Tabs estratte dagli agrumi. Un altissimo contenuto di flavonoidi (polifenoli) si trova anche nella vite rossa VITE ROSSA 100 CAPSULE 300MG.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here