Gravidanza, figli più intelligenti se si mangia frutta

0
228

Non è solo il pesce a rendere intelligenti ma anche la frutta. Almeno nei nascituri. Gli studiosi dell’Università di Alberta, in Canada, hanno presentato i risultati delle loro ricerche più recenti: anche la frutta sembrerebbero possedere proprietà speciali per le capacità cognitive.

UN’INDAGINE SU 3.600 DONNE IN GRAVIDANZA

I promettenti risultati dell’indagine sono stati pubblicati sulla rivista specializzata Ebio Medicine con il titolo “Cognitive Enhancement in Infants Associated with Increased Maternal Fruit Intake During Pregnancy: Results from a Birth Cohort Study with Validation in an Animal Model”. I ricercatori canadesi hanno reclutato per lo studio 3.600 donne in gravidanza e le hanno seguite tra il 2008 e il 2012. Tutte loro avevano nella dieta frutta come cibo o succo di frutta al 100% ma in quantità differenti. Le porzioni massime giornaliere erano pari a “sei o sette“, stando a quanto riporta l’estratto dello studio. Sono 688 i bambini che hanno soddisfatto i criteri per completare lo studio. I ricercatori hanno misurato le prestazioni cognitive di ciascun nato attraverso “test di comunicazione, la salute, il comportamento sociale …”, un anno dopo la nascita. GRAVIDANZA.FRUTTA

Risultato? Hanno notato che i bambini le cui madri avevano consumato sei o sette porzioni di frutta al giorno durante la gravidanza, avevano un quoziente di intelligenza (QI) più elevato in media di cinque punti rispetto agli altri. E nonostante diversi fattori presi in considerazione (lo stipendio della famiglia, il livello di istruzione della madre, se avesse preso vitamine durante la gravidanza, l’allattamento al seno dopo la nascita), “il consumo di frutta faceva aumentare costantemente l’elenco dei fattori associati allo sviluppo cognitivo”, ha dichiarato Piush Mandhane, autore principale dello studio e professore associato di Pediatria presso l’Università di Alberta.

LA COMPARAZIONE E LE CONTROINDICAZIONI

Per essere certi del risultato si è approfondito attraverso una comparazione con la Drosophila o moscerino della frutta, chiamata anche “mosca della frutta”, una specie che è di riferimento nel campo della ricerca genetica. I risultati erano identici allo studio di Piush Mandhane. In Francia è anche il programma National nutrition santé a consigliare indistintamente di mangiare almeno “5 porzioni di frutta e/o verdura ogni giorno“. Una porzione è “l’equivalente di 80 a 100 grammi” o “delle dimensioni di un pugno o due cucchiai pieni“.

Ma attenzione, perché anche se la frutta è buona per la salute, e, a quanto pare, per lo sviluppo cognitivo del bambino, un suo eccessivo consumo può aumentare i livelli di zucchero nel sangue e quindi favorire l’aumento di peso (CONDIZIONE della quale soffre una gestante su due) ma anche il diabete. Inoltre, come ricorda il professor Piush Mandhane, il suo è attualmente solo uno “studio singolo” e i cui effetti sulla salute sono ancora da completare. QUESTO E’ L’ESTRATTO dello studio condotto dall’università canadese di Alberta.

QUALCHE LIBRO DA LEGGERE

L’attesa di un figlio è un momento importante per una persona, come testimonia anche QUESTA CAMPAGNA #fertilityday2016 promossa dal Ministero della Salute. Per questo motivo può essere utile documentarsi o viverlo con particolare attenzione e prudenza. Sono innumerevoli le pubblicazioni sul tema, a partire sul come prepararsi all’evento 101 cose da fare in gravidanza e prima di diventare genitori o sulla dieta più giusta per la gestante Gravidanza: la dieta ideale. Consigli e ricette veggie per la salute della mamma in attesa e da curare anche a tavola 9 mesi di ricette. Per una gravidanza sana e gustosa. Ci sono poi consigli pratici per la forma fisica della futura mamma Ginnastica in gravidanza come pure il supporto musicale più giusto per godersi quei momenti Gravidanza – Musica classica rilassante per mamma e bebè. E che dire di quello che a volte è l’imbarazzante tema della scelta Il libro dei nomi per lui e per lei? Ovviamente facendo attenzione a non emarginare l’altra metà dei genitori: idee regalo per lui possono essere Mi è nato un papà. Anche i padri aspettano un figlio o anche Il manuale del papà. Tutto quello che si deve sapere su gravidanza, parto e il primo anno di vita in tre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here