Allerta sul tonno Mareblu ritirato dal commercio

0
399

Il Ministero della Salute ha comunicato il ritiro dal commercio di un lotto di confezioni di Tonno Mareblu ma le motivazioni sulla nota restano poco chiare.

Ad annunciarlo è una scheda pubblicata sul sito istituzionale del Ministero della Salute. Il prodotto interessato dal ritiro dalla vendita è il Tonno Mareblu confezione da 12 lattine ciascuna da 80 grammi. Il lotto di produzione è tutto quello che reca la scadenza al 05/01/2023 commercializzato dalla Indian Ocean Tuna LTD presso lo stabilimento di Mahè nelle Seychelles. Peraltro in questo periodo quelle confezioni sono in promozione con uno sconto di 3 euro.

Le confezioni di tonno Mareblu con lo sconto di 3 euro ritirate dalla vendita

C’è confusione, però, sul motivo reale del provvedimento. Sul sito istituzionale del Ministero della Salute il motivo della segnalazione è “Richiamo per rischio microbiologico”. La scheda, invece, evidenzia che il ritiro è “a scopo precauzionale, per potenziale problema di produzione legato all’integrità delle lattine del prodotto che potrebbe compromettere la qualità del prodotto”. Evidentemente le lattine non chiudono bene e il contenuto si potrebbe inquinare dall’esterno.

Si avvertono dunque i clienti a non consumare il prodotto e a restituirlo presso il punto vendita di acquisto. In ogni caso per eventuali informazioni è disponibile il numero verde 800456500.

QUESTO E’ L’AVVISO di ritiro dalla vendita pubblicato sul sito del Ministero della Salute

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here