Emorroidi e ragadi: a Roma operazioni dopo tre anni

0
1237

Tre anni d’attesa per una visita del proctologo, lo specialista che si occupa di emorroidi e di ragadi. Dopo lo scandalo della situazione sanitaria di Ostia e del litorale romano, nella Capitale esplode un altro caso di disfunzioni nell’assistenza medica, quello del San Camillo. E’ in quell’ospedale, infatti, che è stato chiuso di fatto il day hospital specialistico e le prenotazioni per gli interventi proctologici sono sospesi a causa di una lista di attesa lunga tre anni. Un annuncio comunica ai pazienti già in lista di attesa che l’intervento proctologico programmato subirà forti ritardi per la limitata disponibilità della sala operatoria.

LE REAZIONI AL PROVVEDIMENTO

“Altro che riduzioni delle liste di attesa, qui si negano i servizi sanitari ai cittadini. Ecco i tempi della sanità nell’era Zingaretti” tuona in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio membro della commissione Sanità, a commento del cartello apparso all’interno dell’ospedale San Camillo. “Riteniamo inaccettabile un’attesa così lunga per gli interventi di chirurgia proctologica che nello specifico riguardano emorroidi, ragadi anali, fistole perianali e chirurgia transanale. Non è l’unico caso purtroppo e non sarà l’ultimo, considerato che le problematiche di mancata disponibilità delle sale operatorie restano un tema mai affrontato dal presidente Zingaretti troppo impegnato a sperperare denaro pubblico in consulenze e nomine agli amici”.SANCAMILLO

VISITA DEL GASTROENTEROLOGO? ANCHE 307 GIORNI D’ATTESA

I tempi d’attesa sono ormai infiniti per accedere alle visiste specialistiche. Sul sito della Regione Lazio la specialistica di proctologia non compare. Analizzando la necessità di una visita gastroenterologica, specialità contigua alla proctologia, i tempi d’attesa nelle diverse Asl della capitale sono i seguenti: nella Asl Roma A da 51 a 89 giorni, nella Asl Roma B da 81 a 106 giorni, nella Asl Roma C 88 giorni. Tra le asl cittadine tempi ragionevoli solo a Ostia: da 18 a 74 giorni d’attesa. Nelle provincia: Asl Roma E 90 giorni, Asl Roma F 44, Asl Roma G da 32 a 71 e alla Asl Roma H da 108 a 307 giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here