Tumori, quattro su dieci prodotti dallo stile di vita

0
1671

FUMO

I ricercatori inglesi hanno estratto le statistiche dei casi di cancro registrati dal 2007 al 2011 in Gran Bretagna e dopo aver analizzato i fattori di rischio che hanno inciso sulla loro insorgenza hanno emesso il verdetto: 587mila si sarebbero potuti evitare negli ultimi cinque anni, se le persone avessero assunto stili di vita più sani. Più di quattro tumori su dieci potrebbero essere prevenuti con cambiamenti di stile di vita, secondo gli esperti del Cancer Research dell’United Kingstom. Lo rivela la ricerca “Lifestyle behind more than half a million cancers in five years” che QUI POTETE LEGGERE nella lingua inglese.

IL FUMO RESTA LA PRIMA CAUSA EVITABILE DI CANCRO

Il fumo rimane di gran lunga la principale causa evitabile di cancro nel Regno Unito e incide in oltre 314.000 casi negli ultimi cinque anni (dal 2007 al 2011), quasi un quinto di tutti i tumori. Secondo l’Office for National Statistics (ONS) Integrated Household Survey, l’ufficio per le statistiche nazionali, per esempio circa un adulto su cinque in Scozia fuma sigarette. Tutte le organizzazioni sanitarie del mondo stanno combattendo contro questo pericolo. I dati mostrano anche altri 145.000 casi nel Regno Unito che avrebbero potuto essere evitati se le persone si fossero alimentate con una dieta sana ed equilibrata, povera di carne rossa e insaccati, di sale e ricca di verdure, frutta e fibre. Mantenere un peso adeguato avrebbe potuto impedire intorno 88.000 casi nel Regno Unito. In Scozia, più di sei adulti su dieci sono in sovrappeso o obesi, secondo l’Health Survey 2013 del governo scozzese.

Riducendo l’alcol, proteggendo la pelle dal sole e facendo più esercizio fisico potrebbe anche aver contribuito ad evitare decine di migliaia di persone il cancro, in via di sviluppo nel Regno Unito negli ultimi cinque anni. Il tasso di consumo di alcol rimane alto in Scozia e un adulto su 10 dichiara di bere almeno cinque giorni alla settimana, secondo l’indagine sulle “Drinking Habits Amongst Adults” (Abitudini del bere tra gli adulti).

OLTRE 200 TIPI DI CANCRO INFLUENZATI DAGLI STILI DI VITA E DAI GENI

La professoressa Bauld, che è anche direttrice dell’Istituto per il Social Marketing presso l’Università di Stirling, ha dichiarato: “Ci sono più di 200 tipi di cancro causati da un insieme complesso di fattori, che si sono dimostrati coinvolgere sia i nostri geni che i nostri stili di vita. I modi di vita possono ridurre al minimo il nostro rischio di cancro, come smettere di fumare, essere più attivi, bere meno alcol e mantenere un peso sano. Dobbiamo assicurarci che il pubblico e i responsabili politici sappiano che le prove dei benefici di questi cambiamenti di lifestyle, sono solide“.

Il professor Max Parkin, uno statistico del Cancer Research UK con sede presso la Queen Mary University of London, il cui studio ha fornito la base dei dati, sostiene: “Ci sono ora pochi dubbi che certe scelte di vita possono avere un grande impatto sul rischio di cancro, ovunque la ricerca si rivolge agli stessi fattori di rischio. Naturalmente ognuno goda dei dolci extra durante le vacanze di Natale in modo che non si proibiscano torte e brindisi, ma questo è il buon momento per pensare a prendere alcune sane abitudini per il 2015. Condurre una vita sana non può garantire di aver sconfitto il cancro, ma adottando misure positive, possiamo sommare le probabilità a nostro favore, aiutando a ridurre i rischi per il futuro“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here