Scompenso cardiaco, visite e consulti gratis per le Giornate Europee

0
977

Visite e consulti cardiologici gratuiti in Italia dal 2 al 9 maggio in occasione delle Giornate Europee dello Scompenso Cardiaco. A offrirle a tutti è l’AISC, Associazione Italiana Scompensati Cardiaci, forte degli ottimi risultati raggiunti nel 2015 a favore dei pazienti affetti da scompenso cardiaco  ed al pari di quanto accade in molti paesi  europei. CUORE1

CAMPER ATTREZZATO E CENTRI TERRITORIALI APERTI GRATUITAMENTE

Le iniziative dell’Aisc comprese tra il 2 ed il 9 maggio 2016 hanno lo scopo di diffondere la conoscenza della patologia dello scompenso cardiaco, sensibilizzando la popolazione sull’attenzione dei sintomi, ad affrontare l’emergenza della malattia, ma ancor più importante alla sua prevenzione, adottando, in via prioritaria un corretto stile di vita e la rigorosa pratica delle cure mediche. Nell’ambito di tali obiettivi, un centro informativo itinerante costituito da un camper attrezzato per la misurazione dei parametri di rischio sulla patologia con a bordo medici specialisti partirà da Roma il giorno 2 maggio per raggiungere e fermarsi presso numerosi Centri Ospedalieri e nelle piazze delle città sedi di Centri Territoriali AISC, come specificato nel programma riprodotto nelle schede sottostanti.

Inoltre, saranno istituite numerose attività e punti informativi in tutti i Centri Territoriali AISC. Potete consultare il programma e le iniziative SU QUESTO SITO.

VOLARE SICURI DA FIUMICINO

Tra le iniziative avviate dall’AISC c’è anche quella di viaggiare sicuri in aereo. Per gli associati AISC in viaggio dall’aeroporto di Fiumicino, infatti, è possibile accedere al Pronto Soccorso dello scalo romano “Leonardo da Vinci” per un controllo medico prima della partenza o al rientro. Il numero di telefono di riferimento AISC al Pronto Soccorso dell’Aeroporto di Fiumicino è 06.65954441. Per ogni ulteriore necessità sarà possibile contattare il dottor Carlo Racani, Responsabile Sanitario di Aeroporti di Roma, via email all’indirizzo racani.c-rs@adr.it o al numero 06.65954239.

41 CENTRI SPECIALISTICI COINVOLTI

La settimana compresa tra 1°e 8 maggio saranno a disposizione dell’open week sullo scompenso cardiaco anche i medici aderenti all’Heart Failure Association (HFA) della Società Europea di Cardiologia (European Society of Cardiology – ESC). Alla campagna hanno aderito 41 Centri cardiologici di riferimento, distribuiti in tutta Italia, dove, grazie alla partecipazione attiva di clinici (cardiologi, internisti), fisioterapisti, infermieri, psicologi, dietologi e altro personale sanitario, pazienti, volontari e istituzioni, verranno promosse iniziative di sensibilizzazione rivolte alla popolazione generale, ai pazienti e ai loro familiari. QUI PUOI PRENOTARE una visita o un incontro presso il centro di riferimento più vicino a casa tua.

IN QUESTA PAGINA puoi trovare il dettaglio del programma scientifico e di visite offerte dall’AISC.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here