Ipertrofia prostatica benigna: curarsi con le piante e con l’agopuntura

Valutazione sulla fitoterapia ed agopuntura nel trattamento della ipertrofia prostatica benigna, condizione molto diffusa negli uomini dopo i 50 anni d’età.

0
741

La ipertrofia prostatica benigna BPH è una condizione molto diffusa negli uomini dopo i 50 anni d’età. Dalla notte dei tempi la società si è affidata al trattamento a base di integratori naturali, estratti di piante e, nella medicina orientale, all’agopuntura. Oggi, accanto alla terapia medica e alle opzioni chirurgiche più o meno invasive, trovano spazio sempre più spesso questi approcci complementari, se non altro per trattare i sintomi del tratto urinario inferiore. La newsletter del mese di giugno del Clinical Digest, curata dallo statunitense National Center for Complementary and Integrative Health (Nccih), dal titolo “Benign Prostatic Hyperplasia and Complementary and Integrative Approaches: What the Science Says” mette a confronto questi rimedi ed espone le attuali evidenze scientifiche sulla loro efficacia, sottolineando la necessità di supportare ulteriori lavori di ricerca. BPH

AGOPUNTURA

Solo pochi studi hanno esaminato gli effetti dell’agopuntura sui sintomi di BPH, quindi non ci sono prove sufficienti per determinare se l’agopuntura è utile per i sintomi associati a questa condizione. In particolare nel 2013 uno studio controllato randomizzato in 100 uomini con moderata a grave BPH esaminato gli effetti di elettroagopuntura in punti terapeutici specifici rispetto ai non-punti terapeutici e ha scoperto che elettroagopuntura in un punto terapeutico specifico (BL 33) ha avuto effetti migliori sui sintomi ma non c’era nessuna differenza sullo svuotamento dell’urina residua e sulla velocità massima di flusso urinario rispetto ai soggetti non sottoposti ad elettroagopuntura. I risultati suggeriscono che elettroagopuntura può essere utile per migliorare la qualità della vita di un paziente e che l’elettroagopuntura in un punto terapeutico specifico può avere migliori effetti terapeutici rispetto ai pazienti privi di terapia.

Riguardo ai pericoli dell’agopuntura le complicazioni sono conseguenti ad una inadeguata sterilizzazione degli aghi e dalla inappropriatezza dei trattamenti. Gli operatori dovrebbero utilizzare set di aghi monouso prelevati da confezioni sigillate per ogni paziente e dovrebbero tamponare le parti da trattare con alcol o altro disinfettante prima di inserire gli aghi. Quando non effettuata correttamente, l’agopuntura può causare gravi effetti avversi, tra cui infezioni e foramento di organi. Sono diversi i testi che trattano l’argomento: dallo specifico Agopuntura e medicina YI. Breve profilo dell’agopuntura ombelicale e addominale metodo Lam. Ediz. italiana e cinese al dettagliato Manuale di agopuntura. Schede dei punti al più semplice Agopuntura. I punti essenziali.  Questo, invece, è un kit di aghi sterili monouso SEIRINTIPO L – Il nuovo ago completamente in metallo Diametro 0,30 mm, Lunghezza 30 mm. Chi volesse avventurarsi nel sentiero dell’elettrostimolazione potrà farlo grazie al Hwato SDZ Ii elettronico agopuntura Aghi stimolatore 6 Canale di uscita.

LICOPENE

Non vi sono prove sufficienti per sostenere l’uso del licopene per la prevenzione o il trattamento della BPH. Una revisione sistematica del 2012 su 8 studi clinici controllati in random ha concluso che, dato il numero limitato di studi pubblicati e la loro qualità variabile, non è possibile sostenere o confutare l’uso del licopene per la prevenzione o il trattamento del cancro della BPH o della prostata.

Riguardo alla sicurezza, non ci sono adeguati dati sulla pericolosità degli integratori a base di licopene. Il licopene può causare diversi effetti collaterali, tra cui ipotensione e problemi gastrointestinali e può aumentare il rischio di sanguinamento.

PYGEUM AFRICANO O PLUM

Il Pygeum africanum, noto anche come l’albero africano Plum, è un albero sempreverde originario delle montagne del Sud America centrale e delle isole del Madagascar e di Comore, e del Golfo di Guinea. Estratti dalla corteccia dell’albero sono stati tradizionalmente utilizzati per l’infiammazione, per le malattie renali, per problemi urinari, per l’infiammazione della prostata e per altri usi. Ci sono alcune prove limitate che Pygeum africanum può migliorare alcuni sintomi di BPH, compresi i sintomi urinari, parametri di flusso, spermiogramma, e la qualità della vita. Nel 2015 una revisione di studi clinici su diversi agenti fitoterapici, tra cui il Pygeum africanum, ha trovato alcune prove di miglioramento dei sintomi urinari, parametri di flusso, spermiogramma, e della qualità della vita. Tuttavia, questi studi sono stati di breve durata, eseguiti su piccoli gruppi di pazienti, e hanno avuto vari metodi di valutazione e di formulazioni diverse. Nonostante queste limitazioni, nel 2002 una meta-analisi ha indicato che il Pygeum africanum è più efficace del placebo nell’alleviare i sintomi BPH-correlati. Nel 2002 la revisione Cochrane di 18 studi randomizzati controllati che coinvolseroo 1562 uomini con BPH hanno concluso che una preparazione standardizzata di Pygeum africanum può essere una utile opzione di trattamento per gli uomini con sintomi delle vie urinarie inferiori coerenti con BPH. Tuttavia, gli studi inclusi nella revisione erano di piccole dimensioni, di breve durata, ed utilizzavano dosi e preparazioni di estratto varie.

Relativamente alla sicurezza, studi clinici sul Pygeum africanum hanno concluso che è generalmente ben tollerato con effetti collaterali lievi come diarrea, nausea, costipazione, e mal di testa. E’ venduto sotto forma di compresse o capsule in confezioni da 60 come il VitaSense Pygeum 100 mg (12% Phytosterols) -Salute della Prostata – 60 capsule vegetariani o il Solaray – Pygeum Africanum (Extract), 50 mg, 60 capsules by Solaray o a dosaggio più alto Pygeum Bark 450mg 100 Capsules # BioPower Nutrition by BioPower Nutrition.

SERENOA REPENS O PALMETTO SAW

Anche se diversi piccoli studi hanno suggerito un modesto beneficio di Saw Palmetto nel trattamento dei sintomi di BPH, un grande studio di valutazione alle alte dosi di saw palmetto e una revisione Cochrane hanno rilevato che saw palmetto non è stato più efficace del placebo nel trattamento dei sintomi urinari legati alla BPH. Un unico studio controllato randomizzato ha mostrato la terapia di combinazione di saw palmetto più licopene, selenio e tamsulosina è stato più efficace delle singole terapie.

Nel dettaglio la revisione Cochrane 2002 su 32 studi randomizzati controllati su 5.666 uomini con BPH hanno scoperto che Serenoa repens, a due e tre volte la dose abituale, non fornisce alcun miglioramento nelle misure del flusso urinario o le dimensioni della prostata negli uomini con sintomi del tratto urinario inferiore coerenti con BPH. Nel 2011 uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, randomizzato in 369 uomini anziani ha dimostrato che saw palmetto somministrata a un massimo di tre volte la dose giornaliera standard (320 mg) non ha ridotto i sintomi urinari associati BPH più del placebo. Inoltre, una revisione Cochrane 2009 su 9 studi ha concluso che il saw palmetto non ha dimostrato di essere più efficace del placebo per questo uso.

Infine nel 2014 uno studio randomizzato su 225 uomini con sintomi del tratto urinario inferiore e BPH ha esaminato l’efficacia e la tollerabilità della terapia di combinazione tra saw palmetto, licopene e selenio più tamsulosin contro le singole terapie. È stato osservato che dopo 6 mesi di trattamento, la terapia di combinazione ha migliorato in modo significativo i punteggi dei sintomi rispetto al singolo la terapia, e da 6 a 12 mesi, la terapia di combinazione ha dimostrato un miglioramento significativo della portata delle urine rispetto al tamsulosina solo. Non ci sono stati eventi avversi correlati al trattamento riscontrato in associazione con la terapia di combinazione.

E’ importante segnalare che sotto il profilo della sicurezza il Saw Palmetto sembra essere ben tollerato dalla maggior parte degli utenti. Può causare solo lievi effetti collaterali, tra cui mal di stomaco. Nella formula associata la combinazione serenoa-licopene e altri composti naturali è proposta in Hyper hyp0001031 PROSTA WELL Integratore Prostata con Serenoa Ortica Licopene 60 CPR 30 gr o anche nel ERBAMEA PROST 24 capsule Serenoa,Ortica,Licopene per prostata o nelle tavolette Promopharma Potenzia Integratore Uomo 30 Tavolette.

ORTICA O URTICA DIOICA

L’Urtica dioica, nota anche come l’ortica, è una pianta che cresce in climi umidi e temperati in tutto il mondo. Le radici di Urtica dioica sono state utilizzate per disturbi della minzione associati con la BPH, nonché per problemi articolari, come diuretico, e come astringente. Ci sono alcune prove limitate che Urtica dioica può migliorare alcuni sintomi di BPH, compresi i sintomi del tratto urinario inferiore. Ci sono anche alcune prove limitate che Urtica dioica più saw palmetto (Serenoa repens) possono essere efficaci per i sintomi del tratto urinario inferiore e della BPH.

In particolare nel 2005 uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, randomizzato di Urtica dioica per il trattamento di BPH in 620 pazienti ha trovato un significativo miglioramento nell’International Prostate Symptom Score (IPSS), riguardo alla velocità massima di flusso urinario, e al sollievo dei sintomi del tratto urinario inferiore rispetto al placebo, dopo oltre 6 mesi di trattamento. Questi miglioramenti sono stati mantenuti dopo 18 mesi di trattamento. Altri studi hanno esaminato gli effetti di una combinazione di Serenoa repens e Urtica dioica. Uno studio randomizzato e controllato del 2007 su 257 pazienti con sintomi moderati e gravi di BPH ha rilevato che il trattamento con la combinazione nel corso di 6 mesi è stato superiore al placebo per l’attenuazione dei sintomi infiammatori e ostruttive. Un altro studio condotto in Germania ha confrontato gli effetti della stessa combinazione di tamsulosina in 140 uomini per 15 mesi e ha trovato entrambi i trattamenti efficaci per i sintomi del tratto urinario inferiore causati da BPH.

Riguardo alla sicurezza, negli studi clinici l’Urtica dioica sembra essere generalmente ben tollerata e può produrre effetti gastrointestinali lievi. Nel 2015 una revisione ha rilevato che l’Urtica dioica contiene tannini, che possono interagire con un apporto concomitante di ferro, provocando una riduzione degli effetti nei pazienti che hanno bisogno di integratori a base di ferro. Una corretta concentrazione di estratti di queste piante si ritrova nelle tavolette erbenobili prostvin 60 compresse EN22.

QUI PUOI LEGGERE in lingua originale le newsletter del National Center for Complementary and Integrative Health oggetto di questo articolo. Nella prevenzione dell’ipetrofia prostatica, è importante, come SEGNALA QUESTO STUDIO, adottare un sano stile di vita. Di particolare interesse nell’opera di prevenzione, sono QUESTE INDAGINI condotte anche in Italia su cani che hanno la proprietà di fiutare la presenza di tumori, e nello specifico proprio della prostata.

AUSILI UTILI PER RIDURRE I FASTIDI

Per chi tra gli uomini ama andare in bicicletta, volendo ridurre al massimo la pressione della prostata, sono disponibili selle speciali (le stesse che sono suggerite alle donne che hanno grosse labbra vaginali):  la forma di Contec Anatomic 2 – Sellino per bicicletta da città, con cuscinetto in gel che riduce considerevolmente la pressione sulla prostata e la zona del pube ben si presta per questo scopo. Ancora più ridotto il contatto (limitato alle ossa dell’ischeo) con la SQ-LAB easyseat i. Un’imbottitura eccellente è quella della Emax Big & uomo, larghezza Ars Bike Seat – prostata protettiva Cruiser – Sella Ciclismo, ciclismo, mountain bike strada touring sella con ultra morbido cuscino. Chi invece si accontenta del coprisella morbido al silicone o schiuma memory foam, l’articolo giusto è Lmeno® Memory Foam bicicletta Coprisella bici copri sella della Ciclismo copertina sella della confortevole morbido Cuscino imbottitura Gel Pad per ciclismo viaggiare Giallo. In auto, in casa o in ufficio, ci si può sedere comodamente adoperando il ICoudy – Cuscino in Memory Foam, cuscino per sedile auto, sedia, per sciatica, prostata, dolori lombari (con custodia) oppure il CUSCINO CON DEPRESSIONE CENTRALE -Nero- Supporto Antidecubito per Prostata, Emorroidi, Antiprostata in Fibra Cava Siliconatao il più economico (tra tutti) CUSCINO A FERRO DI CAVALLO -Blu- Supporto Antidecubito per Prostata, Emorroidi, Antiprostata in Fibra Cava Siliconata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here