Epidemia influenzale, a letto tre bambini su cento

0
598
BRONCHIOLITE1Diminuisce l’incidenza dell’influenza che, comunque, continua a colpire un italiano su cento, quasi tre bambini su cento sotto i quattro anni. Lo rivela la rete di sorveglianza epidemiologica nazionale Influnet. Rispetto alla settimana precedente, questa fa registrare un livello di incidenza in lieve calo ed è pari a 9,57 casi per mille assistiti, dopo aver raggiunto, nella quarta settimana, il picco con 10,72 casi per mille.
La diminuzione è più evidente nelle due fasce di età pediatriche. Infatti, nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 22,70 casi per mille assistiti, in quella tra 5-14 anni a 17,39, nella fascia 15-64 anni a 8,84 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 3,66 casi per mille assistiti.
Il numero di casi stimati, in questa settimana, è pari a circa 581.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 3.829.000 casi.In molte regioni il livello di incidenza è ancora alto. Marche (18,53 per mille), Campania (17,72), Piemonte (14,49), Lazio (14,05), Emilia-Romagna (13,99) e provincia autonoma di Trento (12,44), le regioni maggiormente colpite

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here