Avviso ai consumatori, Atarax pericoloso per il cuore

0
3427

IDROSSIZINAL’European Medicines Agency ha emesso ”Nuove restrizioni per minimizzare i rischi di effetti sul ritmo cardiaco con i medicinali contenenti idrossizina. Le misure comprendono una restrizione dell’utilizzo dell’idrossizina in pazienti a elevato rischio di problemi del ritmo cardiaco e l’utilizzo del farmaco alla dose efficace più bassa per il minor tempo possibile.
I medicinali a base di idrossizina sono disponibili nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea. Gli usi approvati (ovvero le indicazioni) di questi medicinali variano notevolmente da paese a paese e possono includere l’utilizzo nei disturbi d’ansia, il sollievo dal prurito, la premedicazione prima di un intervento chirurgico e il trattamento dei disturbi del sonno. Si tratta nella maggior parte dei casi di prodotti medicinali utilizzati per via orale, o talvolta iniettabili, e includono diversi nomi commerciali fra cui il principale è Atarax.

ANOMALIE AL RITMO CARDIACO FINO ALL’ARRESTO

Nella revisione adottata dall’agenzia europea per i farmaci questi sono i pericoli evidenziati che verranno inseriti anche nel foglietto sulle caratteristiche del prodotto presente nella confezione. Infatti, c’è un rischio basso di alterazioni dell’attività elettrica del cuore quando si assumono questi medicinali, che possono determinare un ritmo cardiaco anormale o persino l’arresto del cuore (arresto cardiaco). Il rischio è stato osservato soprattutto nei pazienti che già avevano problemi di ritmo cardiaco o che avevano fattori di rischio per questi problemi. La dose negli adulti non deve superare un totale di 100 mg al giorno. I pazienti anziani non devono usare questi medicinali ma la dose massima deve essere di 50 mg al giorno qualora siano necessari.

Nei paesi in cui questi medicinali sono approvati per l’uso nei bambini, la dose massima dipende dal peso corporeo e la dose totale giornaliera non deve essere maggiore di 2 mg per kg di peso corporeo nei bambini che pesano fino a 40 kg (ai bambini che pesano più di 40 kg deve essere data la dose degli adulti).

L’idrossizina non deve essere assunta da pazienti che hanno già avuto disturbi del ritmo cardiaco o che stanno assumendo altri medicinali che possono causare simili effetti sul cuore. Deve inoltre essere utilizzata con attenzione quando si assumono alcuni altri farmaci che riducono la frequenza cardiaca o abbassano i livelli di potassio nel sangue.

Il foglio illustrativo e le altre informazioni sul prodotto per questi medicinali saranno aggiornati tenendo conto delle nuove misure. Nel frattempo, i pazienti che hanno qualunque dubbio possono rivolgersi al proprio medico o al farmacista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here