Tatuaggio dell’occhio, inquietante e pericoloso

Il tatoo della parte bianca dell’occhio è l’ultima scioccante pratica nel campo della decorazione del corpo. E gli ottici ammoniscono che si tratta di una pratica pericolosissima, che mette a rischio la vista.

OCCHIO.TATOO3, tatuaggio oculare, occhio

I tatuaggi, compresso lo scleral tatoo permanent, del detenuto Jason Walter Barnum

A portare alla ribalta internazionale la pratica inquietante del tatuaggio della sclera è stata la condanna di un criminale in un tribunale dell’Alaska: Jason Walter Barnum, 39 anni, che si è dichiarato colpevole per il tentato omicidio di un poliziotto, ha ornato con vari tatuaggi la testa e parte del viso come i denti sulla sua guancia, l’orbita oculare e un occhio in mezzo alla fronte. Ma ancor più drammaticamente, ha colorato di inchiostro nero il bianco del suo occhio destro alterando il colore naturale del globo oculare.
L’insolita forma di decorazione della parte bianca o sclera dell’occhio è nata da meno di un decennio ma sta facendo molti proseliti oltreoceano, negli Stati Uniti. L’artista che per primo ha sperimentato con l’iniezione di inchiostro il tatuaggio del bulbo oculare è un tatuatore americano che si presenta sotto il nome di Jon Luna Cobra Smith. A ispirarlo il desiderio di imitare i personaggi dagli occhi completamente azzurri del film cult di fantascienza, Dune, e a dargli coraggio la disponibilità di tre coraggiosi volontari.
La sua tecnica di scleral tatoo, che ha modificato nel corso degli anni, consiste nell’iniettare il pigmento direttamente nel globo oculare in modo che si distribuisca sotto lo strato superiore sottile dell’occhio o della congiuntiva. Una singola iniezione ha abbastanza inchiostro per coprire circa un quarto del bianco dell’occhio. Ci vogliono, quindi, diverse iniezioni per colorare la sclera totalmente, che rimane poi per tutta la vita del colore iniettato. Luna Cobra sostiene di aver praticato il tatuaggio dell’occhio a centinaia di persone, in blu, verde, rosso e nero, da Singapore a Sydney, Londra e negli Stati Uniti.

OCCHIO.TATOO1, tatuaggio oculare, occhio

Gli occhi tatuati del rapper polacco Popek Monster

A sottoporsi al tatuaggio sclerale, per esempio, è stata la body piercer Kylie Garth. Prima di decidere di cambiare il colore del bianco dei suoi occhi, Kylie aveva sperimentato un certo numero di modifiche del corpo, tra cui un cuoricino tatuato sul viso, i piercing, le orecchie appuntite da elfo-like e una lingua biforcuta. Per colorare i suoi occhi blu-verde delicato, un colore che riprende la schiuma del mare, sono state necessarie più iniezioni nell’umor vitreo dell’occhio. “Ci si sente come la pressione di una mano sull’occhio, ed è come avere un po’ di sabbia ma non c’è dolore” riferisce a proposito della sensazione che si prova. Un altro cliente di Luna Cobra è il rapper polacco Popek che, al termine del suo percorso di “decorazione” del suo corpo, ha aggiunto al nome artistico anche il conseguente Monster.

LE RACCOMANDAZIONI DEGLI OCULISTI

Da parte sua, l’American Optometric Association condanna indiscutibilmente la pratica, sottolineando che il tatuaggio sclerale espone il paziente ai rischi d’infezione, d’infiammazione e di cecità. “Il mio consiglio è di non fare il tatuaggio dell’occhio perché non c’è abbastanza vantaggio rispetto al dolore potenziale ed al rischio di perdita della vista”, dice Jeffrey Walline, presidente del Contact Lens and Cornea Council statunitense. E’ tale la preoccupazione che diversi stati degli USA stanno valutando di vietare il tatuaggio del bulbo oculare. In ogni caso è bene ribadire che il tatoo sclerale quella è una scelta di non ritorno perché si tratta della modificazione del corpo più permanente che si possa avere perché l’inchiostro una volta inoculato nell’occhio non si può più prelevare. Non solo, sempre più spesso le autorità sanitarie mettono sotto sequestro ed ordinano il ritiro di inchiostri da tatuaggio perchè contenenti un eccesso di metalli pesanti tossici COME IN QUESTO CASO oppure  di ammine cancerogene come IN QUEST’ALTRO CASO.

Ben altra cosa, invece, è iniettare nel globo oculare Ce6, una sostanza estratta dai pesci di profondità, che annerisce il bulbo ma consente al tempo stesso una perfetta visione notturna, come dimostrato da QUESTA SPERIMENTAZIONE in Usa.

IL TATUAGGIO EPITELIALE

E’ sempre più moda ed è sempre più espressione della propria personalità. Campioni dello sport, osannati come moderni gladiatori, personaggi del mondo della musica e dello show, sono ormai modelli di riferimento. Per non copiare, i più cercano nuove idee circa i disegni e le grafiche da farsi disegnare sulla pelle. Questa guidaTatuaggi: Storia, stili e miti di un’arte millenaria (tatuaggi, tatuaggi maori,tatuaggi tribali,tatuaggi scritte,disegni tatuaggi,tatuaggi giapponesi) potrebbe darvi idee entusiasmanti oltre che fornirvi le informazioni sulla storia del tatuaggio. Imperdibile per i più esigenti e per coloro che vorrebbero cimentarsi nel lavoro di tatuatore è il volume Horikazu. Tatuaggi tradizionali del Giappone. Vita e opere del maestro tatuatore di Asakusa: 29,2 x 29,2. A proposito di mestiere, ecco qui la 10 PELLE FINTA SINTETICA PER ESERCITAZIONE TATUAGGIO utile per esercitarsi. Infine, chi volesse provare l’ebbrezza dell’effetto tatuaggio per un giorno, potrà sperimentare il Set di 6 Maniche nuovissime Realistiche Tattoo Finti 45cm di Kurtzy TM.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedInShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.