Ritardante per uomini, è in farmacia il nuovo spray dell’amore senza fretta

Fortacin, il nuovo ritardante dell’eiaculazione in formato spray, è arrivato in farmacia. Ad un anno dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’autorizzazione al commercio, la Recordati ha iniziato la produzione e la distribuzione del prodotto.

COME SI USA FORTACIN SPRAY

Lo spray dell’amore senza fretta era atteso da oltre un anno. La Gazzetta ufficiale che l’autorizza alla vendita in Italia è del 28 febbraio 2017 ma in Europa la Commissione ha rilasciato il via libera al brevetto, che è della “Plethora Solutions” (in Italia il farmaco sarà distribuito da Recordati), già dal 15 novembre 2013.

In ciascuna delle confezioni di Fortacin Spray in vendita nelle farmacie c’è un contenitore spray in alluminio con valvola dosatrice. La dose raccomandata è di 3 spruzzi da applicare sull’intera superficie del glande: ogni spruzzo contiene 7,5 mg di lidocaina e 2,5 mg di prilocaina, vale a dire che ad ogni dose per prestazione si applicano 22,5 mg di lidocaina e 7,5 mg di prilocaina. Un flacone potrebbe essere utile per 12 applicazioni ma l’azienda produttrice suggerisce che prima dell’uso iniziale, il contenitore spray deve essere agitato brevemente e poi innescato erogando tre spruzzi in aria. Nell’arco di 24 ore possono essere utilizzate un massimo di 3 dosi, a distanza di almeno 4 ore.

Prima di ciascun uso successivo, deve essere agitato brevemente e poi innescato di nuovo erogando uno spruzzo. Il prepuzio deve essere ritratto dal glande che quindi deve essere scoperto. Tenendo il contenitore in posizione verticale (con la valvola rivolta verso l’alto), applicare 1 dose di Fortacin sull’intero glande, azionando la valvola 3 volte. Ciascuno spruzzo deve coprire un terzo del glande. Dopo 5 minuti, prima del rapporto sessuale, asciugare lo spray in eccesso: Fortacin potrebbe essere assorbito e provocare anestesia/intorpidimento locale temporaneo. Nei casi in cui Fortacin è stato utilizzato con profilattici maschili o femminili in poliuretano, è stato osservato un loro deterioramento. L’efficacia di Fortacin persiste per 40-60 minuti, tempo certamente sufficiente per un rapporto sessuale soddisfacente.

La confezione di Fortacin Spray presenta un flacone da 5 ml, quindi utile per 12 dosi, al prezzo di 39,40 euro (circa 3,30 euro a dose e quindi a prestazione sessuale). Ogni ml di soluzione contiene 150 mg di lidocaina (lidocainum) e 50 mg di prilocaina (prilocainum). Qui trovi il raffronto con i principali concorrenti.

E’ di ben 28 pagine il “bugiardino” di Fortacin ovvero l’allegato con le informazioni di sicurezza a tutela del paziente, a testimonianza che non si tratta di un farmaco da usare con leggerezza. Per il suo impiego, infatti, è indispensabile la prescrizione medica.

Sebbene la disponibilità sistemica della prilocaina per assorbimento cutaneo di Fortacin sia ridotta, si deve prestare particolare attenzione nei pazienti affetti da anemia, metemoglobinemia congenita o acquisita o nei pazienti in trattamento concomitante con medicinali noti per provocare tali condizioni. I pazienti che assumono medicinali antiaritmici di classe III (es. amiodarone) devono essere trattati con cautela. Riguardo a possibili allergie Fortacin deve essere utilizzato con cautela nei pazienti con anamnesi (o i cui partner abbiano un’anamnesi) di sensibilità ai medicinali, in particolare se l’agente eziologico non è certo. A causa della loro incapacità di metabolizzare in modo normale gli anestetici locali, i pazienti affetti da patologie epatiche gravi presentano un rischio più elevato di sviluppare concentrazioni plasmatiche tossiche di lidocaina e prilocaina.

Il brevetto è della “Plethora Solutions”, in Italia il farmaco sarà distribuito da Recordati. Il 15 novembre 2013 la Commissione europea ha rilasciato un’autorizzazione all’immissione in commercio per Fortacin, valida in tutta l’Unione europea.

QUANDO C’E’ UN PROBLEMA

Se un rapporto sessuale cosiddetto “normale” prevede una durata dalla penetrazione all’eiaculazione di 6,7 minuti, un’eiaculazione si definisce “precoce” quando è al di sotto dei 2 minuti (lieve) o sotto il minuto (grave).Il fenomeno interessa tra il 20% e il 30% della popolazione maschile italiana. “E’ importante sottolineare che l’eiaculazione precoce è una malattia, ed è la più importante disfunzione sessuale maschile, che coinvolge 4 milioni di italiani – dichiara il Professor Vincenzo Mirone, Professore Ordinario di Urologia presso l’Università Federico II di Napoli – Nell’80% dei casi ha una base genetica e si definisce ‘primaria’, il restante 20% (eiaculazione precoce ‘secondaria’) è rappresentato da uomini che fino a circa 50 anni hanno eiaculato normalmente, finchè non sono intervenute patologie quali prostatite, disfunzione erettile, malattie tiroidee, ecc., che hanno fatto insorgere il problema”.

L’eiaculazione precoce, si noti bene, non è un problema esclusivamente maschile: all’interno della coppia, infatti, il disturbo si ripercuote negativamente anche sulla partner. “L’impatto dell’eiaculazione precoce sulla donna è estremamente negativo – afferma la Professoressa Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’H. San Raffaele Resnati di Milano – e può portare al logoramento della relazione, se si pensa che il 52% delle donne con problemi sessuali (in particolar modo anorgasmia) hanno un partner con eiaculazione precoce, rispetto al 24% di chi ha una relazione con uomini con eiaculazione normale. Il motivo più comune di disagio per le donne è la mancanza di attenzione da parte dell’uomo, che si concentra sulla propria prestazione, senza pensare alle esigenze della partner.Tutti i domini delle funzioni sessuali femminili (desiderio, eccitazione, orgasmo) sono significativamente influenzati nelle donne partner di uomini con eiaculazione precoce. Per questo motivo, prima che il rapporto si deteriori definitivamente, diagnosi e trattamento tempestivi sono fondamentali”.

GLI AIUTINI NATURALI

Qui parliamo, invece, delle sostanze naturali che aiutano l’atto sessuale nell’uomo in caso di surmenage, stress e disfunzioni erettili. Provengono dalla medicina tradizionale di popoli antichi e ancora oggi si rivelano efficaci. E’ il caso della Radice di Maca Capsule 2000mg – Estratto ad Alta Potenza, 60 Capsule Vegetali, Maca di Vita Premium – Potente Integratore di Energia e di Buonumore, Favorisce la Fertilità e Incrementa la Libido che ha origini nelle popolazioni andine, proposta anche con integratori che danno energia sessuale in questa formula: Maca in capsule ad alte dosi di 4000 mg + L-Arginina 1800 mg + vitamine + zinco, 240 capsule per 2 mesi, prodotto di qualità tedesca, ora ad un prezzo promozionale e resa gratuita entro 30 giorni! Confezione unica (1 x 206,4 g)Appartiene alla tradizione brasiliana e caraibica, invece, il Integratore Anderson Guarana (60 cps) Formulazione Forte – Eccitante – Afrodisiaco – Erezione – Impotenza. Cinesi e coreani per implementare le performance sessuali impiegano da secoli Panax Ginseng rosso (Ginseng Koreano) 90 capsule bio contro la disfunzione erettile per l’incremento delle prestazioni fisiche. I flavonoidi sono potenti corroboranti sessuali che agiscono a medio-lungo termine. Come spiega QUESTO ARTICOLO, sono presenti in molti alimenti ma ovviamente, alte concentrazioni di principio attivo sono possibili solo attraverso il consumo di integratori alimentari. Questo, per esempio è un tè, il Matcha GIAPPONESE Classico by LOVELY MATCHA – 40 grammi – Coltivato in Giappone nella regione di UJI senza pesticidi e diserbanti – Contiene fino a 137 volte più antiossidanti di un normale tè verde come polifenoli, L-Teanina, e flavonoidi catechine EGCG. In capsule si trova negli Isoflavoni di Soia 750 mg 90 caps oppure nelle tavolette American Health, Ester-C, 1000 mg with Citrus Bioflavonoids, 180 Veggie Tabs estratte dagli agrumi. Un altissimo contenuto di flavonoidi (polifenoli) si trova anche nella vite rossa VITE ROSSA 100 CAPSULE 300MGUno dei ritrovati più attuali, anche se usato in Korea fin dal 1600, è il baco da seta bombyx mori.

L’ANSIA DA PRESTAZIONE

L’ansia da prestazione sessuale è spesso all’origine di problemi di erezione e di eiaculazione precoce. Una partner nuova, il timore di fallire, la paura di fare brutta figura e di non piacere, possono determinare situazioni ansiogene che si ripercuotono sulla psiche e provocano difficoltà nell’atto sessuale. Se si è esposti a questo tipo di disagio può essere utile consultare uno psicologo oppure aiutarsi con testi che agevolano la comprensione del problema e infondono la sicurezza necessaria per superarlo. E’ il caso di “Il piacere senza stress: Come superare l’ansia da prestazione sessuale“: con un linguaggio semplice e accessibile, il dott. Emiliano Toso cerca di rispondere in modo chiaro ed esauriente alle principali domande.  “Sesso, ansia da prestazione: cos’è e come si può vincere” è un volumetto che insegna a fare in modo di ritenersi all’altezza della situazione, di non aver paura di fallire, di soddisfare il proprio partner.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedInShare on Tumblr

2 Responses

  1. carlo ha detto:

    per spray Fortacin io compro dove ? dove ordine ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.